Si riprende: i nuovi buoni propositi…

Mens Sana in Corpore Sano

(Proverbio Latino)

Rieccoci. Passato (sopra di me, ndr) il tir “Analisi”, è ora di cominciare a pensare alla nuova stagione, con 3 “campi”, 3 aree della mia vita dove voglio raggiungere nuovi obiettivi:

1. L’ Università: sono indietro, ed è ora di darsi una mossa. Il pogetto “laurea a Luglio” non è partito al meglio (vedi ultimo interento), e bisogna accelerare. Legato a doppio filo a questo c’è anche un progetto “di vita” a più lunga scadenza con la mia ragazza, che però rischia di andare a pallino senza questo presupposto. E inoltre, secondario ma comunque importante, non dimentico il Transalp, la moto che mi voglio prendere quando mi laureo. Tutto è legato ai tempi di quel pezzo di carta.

2. Il Modding: voglio finalmente finire di lavorare al mio progetto di modifica di un videogioco strategico che è un pò la mia passione: “Hearts of Iron 2: Doomsday”. Ci sono dietro da anni, tra versioni diverse del gioco, modifiche del mio progetto, cambi di collaboratori, ecc… Rischia di divntare come il veliero di Dylan Dog… E’ ora di concluderlo, e magari divertirsi anche, finalmente, a giocarlo…

3. L’atletica: anche qui è ora di fare un salto di qualità. Nella scorsa stagione sono riuscito a fare 54″65 nei 400 con un mese di allenamento, e sono anni che non mi riesce di allenarmi con continuità per tutto l’inverno. Tra infortuni e problemi vari non ho mai fatto una indoor. Quindi ora voglio riuscire a lavorare tutto l’inverno, fare le indoor (e provare un 60m, hihi!!! ) e prepararmi al massimo per la primavera. Anche perchè quest’anno ai libertas c’è la 4×400, e bisogna farla bene a tutti i costi. Cronometrici….. diciamo sotto i 24″ nei 200, sotto i 54″ nei 400, sotto i 2’04” negli 800. Nei 100, sotto i 12, en passant. Così finalmente l’Elena potrà farmi la ceretta, come aspetta dal 2002….

Sotto il diluvio di questa notte, io dichiaro che questi sono i miei “buoni propositi” e i miei target mentali per l’anno prossimo. E voi cosa volete riuscire a fare? Rispondete numerosi!!!!

Fra

Annunci

Informazioni su Lucy & Chuck

Più che una coppia, si definiscono un mostro a due teste, una delle quali eccelle nella manicure (ma ha capito il fuorigioco) e l'altra ha un feticismo per le squadre che non vincono dagli anni ‘60. Entrambi apprezzano statistiche e risse. Scrivono di Hockey e Baseball.
Questa voce è stata pubblicata in Nevrosi lente. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...