Lunga cronaca a piccoli passi – capitolo 3

Nooo, solo? Con questo orale?

(il secondo membro della commissione, discutendo il mio voto)


Giorno A+3, vigilia dell’orale

Oggi Deinè è tornata dall’America. Sono ospite a casa sua, serata tranquilla, andiamo a letto a un’ora decente, dopo che ho ripassato tutte le domande da “3 asterischi”, le più difficili tra quelle rapide che può farmi il professore domani.
Per fortuna sono stanco, così dovrei dormire subito…

Giorno A+4, orale

Mi sveglio, bene, alle 9. Non mi alzo presto volontariamente, più ore di veglia = più tempo per innervosirmi.
Comincio la colazione che sto bene, alla fine non riesco quasi più a deglutire. Arriverò alle 17 deglutendo esclusivamente qualche raro sorso d’acqua.
Nonostante questostudio, cerco di rispondere ad altre domande del mega elenco di esempi datoci dal professore. Wikipedia e il suo Portale Matematica mi affiancano fedelmente. Per fortuna ho il portatile con wireless: mi metto sul letto, cerco di rilassarmi e continuo a studiare. Deinè cerca di aiutarmi, ma è in stato narcolettico per via del volo e del jet lag. Si sforza, ma il sonno la vince più volte.

Ore 10, ho ancora un sacco di tempo…. convergenza della serie armonica…..

Ore 11, quanto tempo ancora…. teorema fondamentale del calcolo integrale….

Ore 12, tra poco devo partire… forma esponenziale di sin (z) con Z numero complesso… ma tu guarda che viaggi mentali…

Ore 13, manca pochissimo, oddio…convergenza dell’integrale indefinito… miodddio…..

Ore 14, è ora di andare… fortunatamente Deinè mi accompagna… destinazione CIRAM, aula 7.9.

Deinè resta fuori, arrivano Professore e assistente. Distribuiscono una scheda con 4 domande immediate (definizioni, valori da conoscere, o simili) per complessivi 2,5 punti, un esercizio immediato da 0,5 punti e 5 tra enunciati, teoremi e dimostrazioni varie, per 7 punti totali. Nella seconda parte si deve scrivere ma anche e soprattutto parlare… Si comincia!!

Le prime 4 domande vanno via in un soffio, le faccio in ordine sparso perchè preferisco rompere il ghiaccio con ciò che conosco meglio, ma tre le so bene, la quarta ci arrivo per ragionamento. Rispondo a tutte. Esercizio immediato, un integrale… e in quanto tale si conferma la bestia nera del mio esame, finora.
Mi si affianca l’esaminatore, corregge le prime 4: tutte giuste, 2,5 punti in saccoccia. Mi invita a insistere sull’esercizio, io invece ci rinuncio, non lo “vedo”, non vi riconosco una primitiva sensata. Me la dirà poi lui, non era troppo difficile ma non ci sarei comunque arrivato, probabilmente.

Definizioni e teoremi. C’è un integrale di coseno al quadrato…. eccerto… altro buco. Poi Taylor, da sempre il mio nemico pubblico numero 1 per questo esame, la definizione formale di integrale definito e due teoremi da enunciare e dimostrare… uhm…

Per non smentirmi, inizio dalla terza domanda, il primo teorema, ma non lo dimostro. Poi l’altro teorema, quinta domanda, e già mi vedo il povero professore a litigare, oltre che con le mie zampe di gallina, anche col mio disordine… cercherò di spiegare al meglio. Ancora niente dimostarzione. Seconda domanda Taylor con resto di Lagrange… ah, già…. Taylor ok, ma Lagrange qual’è dei due? Mio padre sostiene che “non lo so” a un esame non lo si deve mai dire… vabbè, metto un resto, si rivelerà essere quello di Peano. Ah, già, è vero, che sciocco, mi sono confuso, prof… Le ipotesi le metto DOPO…. procedura ottimale per un teorema, non c’è che dire.

Poi, acacde il miracolo. Mi accorgo che, guarda un pò, una dimostrazione la so pure fare…. e chi l’avrebbe mai detto?? Mai fatta una, a un esame…. No, non solo ne so fare una… ne so fare due!!!!! Incredibilis dictu!!!!!! Non credo a me stesso…

Fine dell’orale.Non faccio calcoli, ma l’impressione mi sembra buona. Vado dietro coi miei compagni di avventura ad attendere la valutazione congiunta dei due della commissione. Sento il Professore dire:

Uhm.. Hobbit. Ha fatto (non si capisce bene) e questo… 20 e mezzo…. però c’è anche questo…(incomprensibile)

Più di 20? Grande!!!!!!!!!! Ma il secondo componente la commissione, l’assistente, fa

Nooo, così poco? Con questo orale? Come è andato allo scritto? Uhm..ok,…sì, però qui ha dimostrato di saperli…

Riparla Ravaglia, poi ancora l’assistente

Dai, sì, tranquillo tranquillo… almeno 23 possiamo darglielo bene…

sticazzi!!!! Ho capito bene? 23? Mi danno 23 in analisi L-A? Lo stesso esame in cui presi -5 al primo parziale della mia vita??
Finchè non lo vedo scritto non ci credo….

Valutano un mio compagno di sventura, conosciuto allo scritto e col quale ho condiviso tutte le ansie di questi giorni… gli buttano un pò via il foglio. Gli scende una disperazione atroce. Cerco di consolarlo come posso, “Non ti buttare giù, se hai fatto bene la seconda parte magari…”
Non mi pare di aver avuto un gran successo.

Valutano altri tipi di Analisi L-B, poi

“Allora, vediamo, i voti:
TipoDiLB1: approvato, 19
TipoDiLB2: approvato, 26
TipoDiLB3: approvato, 30 (!!!!)
TipoDiLB4: non approvato, mi dispiace
Compagno di sventura di Hobbit: approvato, 18 (Evvai!! Bravo!! Schiaccia un 5!)
Hobbit: approvato, 23

E’ vero, è proprio vero!!!! Firma subito, prima di cambiare idea!
Cerco Deinè, che mi ha atteso con pazienza fuori. La abbraccio. Ce l’ho fatta!

Via Saragozza, fatta a piedi, non mi è mai sembrata tanto breve e piena di luce.

Annunci

Informazioni su Lucy & Chuck

Più che una coppia, si definiscono un mostro a due teste, una delle quali eccelle nella manicure (ma ha capito il fuorigioco) e l'altra ha un feticismo per le squadre che non vincono dagli anni ‘60. Entrambi apprezzano statistiche e risse. Scrivono di Hockey e Baseball.
Questa voce è stata pubblicata in Volevo giusto farmi del male e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Lunga cronaca a piccoli passi – capitolo 3

  1. Pingback: 23 « Provare oggi per sbagliare preparati domani

  2. Deinè ha detto:

    … ma chi è quello che ha preso 30 in Analisi LB?!?!?!
    Personalmente conosco una sola persona capace di tanto senza vergogna, ma ora è dall’altra parte della barricata ed è lui a interrogare negli esami…

  3. Hobbit83 ha detto:

    Quello che conosce pure Annika, vero?
    Vabbè, lui è fuori concorso….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...