Fermatelo (o anche “capire tutto all’improvviso”)

Allora per sette giorni, libero da malessere del corpo, egli sedette
contemplando la propria mente e i suoi occhi non ammiccavano mai,
il saggio riflettendo che in quel sito aveva raggiunto il “Risveglio”,
realizzò il desiderio del suo cuore

(Le gesta del Buddha. XIV, 94)

Fermatelo!

No, dico, non glielo si può impedire?

Io non vivo in un partito!!!!!

Che poi…. partito….. di solito in un partito c’è della dialettica, ci sono dibattiti, ci si confronta, c’è una base che critica, suggerisce… questo sarà mica un partito?

Ma comunque bisogna impedirlo, io non vivo in un partito, vivo in uno stato libero e democratico, la Repubblica Italiana, un Paese con millenni di storia, una tradizione di libertà di pensiero, pieno di arte, buon gusto e sensatezza.

No vabbè, pensandoci bene ha ragione lui. E’ davvero il suo paese. Lasciatelo fare, ne ha il diritto.

 

P.S.: Ringraziamo sempre il buon vecchio Metil

Annunci

Informazioni su Lucy & Chuck

Più che una coppia, si definiscono un mostro a due teste, una delle quali eccelle nella manicure (ma ha capito il fuorigioco) e l'altra ha un feticismo per le squadre che non vincono dagli anni ‘60. Entrambi apprezzano statistiche e risse. Scrivono di Hockey e Baseball.
Questa voce è stata pubblicata in Politicamente (s)corretti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...